Energy-2014-e

 

Acqua.  Un diverso punto di vista.

L’acqua e’ forse la piu’ sorprendente ed anche meno studiata sostanza presente in natura. Insapore ed incolore che e’ alla base di tutti i processi vitali. 

Il nostro corpo è costituito di liquidi al 70% ma  a livello molecolare l’acqua costituisce oltre il 99% del nostro corpo.

Mentre in passato la scienza e' stata focalizzata sulla composizione chimica dell'acqua al fine di valutarne la qualità, in questi ultimi anni si sono evidenziati sempre più gli aspetti biofisici.  Le molecole d'acqua sono polari e formano strutture simili a piccoli magneti che si attraggono tra loro. La struttura può essere molto diversa, da altamente strutturata a totalmente caotica.

Qualsiasi sostanza risuona con una sua frequenza specifica e la struttura dell'acqua memorizza le frequenze delle sostanze con cui viene a contatto. Le molecole di acqua assorbendo queste vibrazioni vengono modificate nella loro struttura molecolare.

All'aumentare dell'inquinamento ambientale consegue un aumento delle frequenze inquinanti presenti nelle nostre acque. Anche se filtrate a livello fisico-chimico, le vibrazioni delle sostanze inquinanti rimangono nella struttura di acqua. Quest'ultima, quando bevuta,  influenza negativamente la struttura della nostra acqua cellulare a detrimento della nostra salute psicofisica.

 

 

 

Acqua strutturata. (Video)

Una breve introduzione alla nuova scienza dell’acqua.
Un affascinante viaggio all’interno della sua struttura molecolare e delle possibili applicazioni per il futuro.

Video in inglese sottotitolato in italiano.
GUARDA-IL-VIDEO

 

 

 

 

 

 

RSI RETE TRE - Radiotelevisione Svizzera
29 OTTOBRE 2013: QUANDO L'ACQUA INCONTRA IL NUMERO AUREO

1,618033988749...
Un numero che all'apparenza può sembrare banale, ma che in realtà ritroviamo in grandi settori della nostra vita, dall'arte alla psicologia, dalla matematica alla musica.
Alcuni la definiscono la sezione aurea, altri la proporzione divina.
Ma cosa accade se cerchiamo di abbinare questo numero all'elemento che compone quasi 2/3 del nostro corpo ossia l'acqua?
Davide Riva intervista l'Ing Christian Lange

ascolta-intervista

 

 

 

 

 

 

 

Dna waves and water

Il Premio Nobel Luc Montagnier ha pubblicato una ricerca che comprova la presenza di un effetto memoria nell’acqua.

 

Titolo della ricerca: “Dna waves and water”
L Montagnier J. Phys.: Conf. Ser. 306 012007 doi:10.1088/1742-6596/306/1/012007

 

 

 

Dr. Luc Montagnier

 

Voyager - Rai 2
Estratto dalla puntata del 26 Marzo 2012

Intervista a Luc Montagnier, Premio Nobel per la Medicina, sulla ricerca recentemente pubblicata dal titolo:  “DNA, Onde e Acqua”.

GUARDA-IL-VIDEO

 

 

Dr. MassimoCitro

 

I farmaci del futuro e l’acqua.

Trasferimento Frequenziale Farmacologico TFF
Intervista al Dott. Massimo Citro (Torino)

 

 

© 2013 ENER-GIE - Tutti i diritti riservati.